Buone Feste da Discover Messina Sicily

Giacomo Chillé Messina, Sicilia orientale Leave a Comment

La Sicilia: terra magica e maledetta, luogo pieno di contraddizioni, paradiso e inferno per chi ci nasce, ci vive, ci rivive e ci muore; isola nell’isola dove il tempo scorre veloce e lento, mentre tutto cambia, senza che nulla cambi.

L’anima della Sicilia

Scoprire e visitare la Sicilia è una esperienza sicuramente straordinaria, dove nulla è semplice e tutto è naturale: la gente, gli scorci, i paesaggi, i vicoli, la natura, tutti fotogrammi di altri tempi da vivere con tempi lenti, profondi, per immergersi in una realtà apparentemente irreale, eppure nuda e concreta, nella quale convivono in simbiosi terra, mare e cielo, invasi e posseduti dal fuoco ardente dell’Etna, una maestosa montagna in continuo fermento incastonata nell’isola come un diamante prezioso. Noi siamo parte di questi elementi, la nostra identità è marchiata dal fuoco che arde nel sottosuolo per poi esplodere, mostrando agli occhi del mondo uno spettacolo stupendo. È questa forza, questo potere a forgiare l’entusiasmo, la passione, l’ospitalità, i legami, l’ardore che ci induce ad andare oltre, oltre noi stessi.

Un anno di tour in Sicilia

Quando sette anni fa abbiamo iniziato ad accogliere i tanti visitatori che giungevano in Sicilia, non avevamo ben compreso il senso e la grandezza della nostra missione. Oggi quei visitatori si sono moltiplicati e trasformati in ospiti: mille volti riflessi in un solo volto, nitido, costellato di allegria e di strabilianti scoperte. Così a conclusione di un altro anno di strepitosi successi, mentre le luci si accendono in ogni dove, giunge il tempo per fare i bilanci. Non vi aspettate numeri, statistiche o ipocrisie sui profitti, noi non tiriamo somme, dopotutto non vi è nulla di matematico su cui ragionare. Discover Messina Sicily, cresce e si afferma non per i numeri, non per le cifre, a differenza di molte altre imprese, non investiamo sulla materia ma sull’uomo e sul suo spirito, sullo spirito che contraddistingue la nostra identità, i nostri valori, la nostra perseveranza, il nostro zelo. Ci piace vivere la Sicilia come uomini e donne senza tempo. Siamo una realtà umana, vivace e dinamica, fatta di giovani e per i giovani che credono, che hanno speranza e passione da spendere.

Buone Feste

Di questi tempi anche scambiarsi gli auguri può risultare un gesto retorico e meccanico, privo di quel bisogno di condivisione e di sentimenti che invece dovrebbero essere l’identikit della nostra anima. A noi piace metterci dentro tutto, l’entusiasmo, la gioia e anche la sofferenza patita. Non possiamo farne a meno. Non possiamo non ringraziare quanti ci hanno sostenuto, incoraggiato con la loro presenza, quanti ci hanno scelto e riconosciuto, decidendo di visitare la Sicilia e scoprirla al nostro fianco, mano nella mano.

  • Ringraziamo le migliaia di visitatori giunti in Sicilia da ogni parte del mondo, che con la loro presenza hanno riempito di gioia le nostre giornate e dato forma e sostanza ai nostri sogni. In questi giorni così stranamente frenetici ci godiamo il ricordo dei loro sorrisi, della loro gioia, un ricordo che lenisce la stanchezza, gratifica il nostro impegno e ci ispira a sognare ancora.
  • Ringraziamo i tantissimi amici e simpatizzanti che hanno partecipato e condiviso con noi tante esperienze in Sicilia. Più di venti appuntamenti nel corso dell’anno alla scoperta degli angoli più nascosti e remoti della nostra terra. Con loro, un affettuoso ringraziamento lo porgiamo all’architetto Nino Principato che ci ha illuminato con il suo sapere, con la sua passione e la sua allegria.
  • Grazie a tutti i nostri partner che non hanno mai smesso di supportarci e di collaborare con noi. Tante soddisfazioni e tanti successi sono dovuti alla loro professionalità, al loro impegno alla loro disponibilità.
  • Grazie a quanti ci hanno seguito e sostenuto nel silenzio, a quanti ci osservano, a quanti ci ammirano e ci stimano, a quanti credono in noi e nella speranza di costruire insieme una Sicilia migliore.
  • Grazie infine anche a chi ci vuole meno bene, a chi è geloso dei nostri successi, a chi si arrovella nell’invidia, siete proprio voi che ci fate comprendere che siamo sulla buona strada, una strada talmente ampia e grande che potete percorrere anche voi, insieme a noi, per il bene e il vanto della nostra terra che per crescere e riemergere ha bisogno di tutti i suoi figli.
Buon Natale e felice Anno Nuovo da Discover Messina Sicily