Chiesa San Francesco d'Assisi

Giacomo ChilléMessina, Storia e Cultura

Chiesa S. Francesco di Assisi

E’ considerata una tra le chiese più antiche di Messina e la sua costruzione risale al 1254. Ha una pianta basilicale ad una sola navata, rispecchiando uno stile gotico – francescano che aveva la sua più bella espressione proprio nelle absidi. Nella chiesa trovarono sepoltura illustri personaggi, come la regina Elisabetta di Corinzia, i suoi figli Federico IV, re di Sicilia morto nel 1377.
Carlo V, nel 1535, la nominò Cappella Reale. A seguito di un

  • duomo campanile
  • duomo campanile
  • duomo campanile
  • duomo campanile
  • duomo campanile

incendio, nel 1884, si distrusse l’interno e andarono perse molte opere in essa custodite. Il tempio, che aveva ospitato S. Antonio nel convento, aveva anche un chiostro rinascimentale del 1566. Nel 1965, nella piazzetta della chiesa, è stata collocata una statua bronzea raffigurante San Francesco. All’interno si conserva ancora una piastrella, facente parte del pavimento del distrutto convento, dove caddero alcune gocce di sangue di S. Antonio mentre si flagellava pubblicamente, autopunendosi per avere disubbidito al Priore dopo aver fatto scaturire, miracolosamente, una sorgente d’acqua nel giardino del convento.

Vuoi conoscere la Chiesa S. Francesco di Assisi ?

La Chiesa S. Francesco di Assisi è una tappa dei seguenti tour. Non perdere l’opportunità di vederlo con i tuoi occhi!

Tour & Escursioni

Servizi Turistici

Train

Carriage

Open Bus

Taxi

Walking

Pacchetti servizi turistici

Hai qualche dubbio?

Se vuoi ulteriori informazioni oppure se hai qualche dubbio o domanda su questo luogo, contattaci. Ti risponderemo al più presto possibile.