Giardini Naxos

Giacomo ChilléMare e Natura, Taormina

Giardini Naxos

Anticamente chiamata Nasso, al vecchio nome della città “Giardini” nel 1978 si è aggiunto “Naxos”, seconda colonia greca in terra di Sicilia (dopo Zancle 756 a.C.). Giardini possiede un’ampia zona archeologica con annesso il relativo museo. Pochi paesaggi assommano le tipiche bellezze di Sicilia come questa località, culla di antiche civiltà mediterranee e stazione turistica d’avanguardia nel panorama ricettivo del meridione d’Italia.

  • duomo campanile
  • duomo campanile
  • duomo campanile
  • duomo campanile
  • duomo campanile

A metà strada tra Messina (39 km) e Catania (40 km), Giardini Naxos è raggiungibile in poco meno di un’ora dall’aeroporto di Fontanarossa. Da qui sono possibili escursioni per Taormina (a soli 5 chilometri), per Messina, l’Etna, la pineta di Linguaglossa, la vallata dell’Alcantara con le suggestive gole e le Isole Eolie.
Nello scorso secolo l’economia del paese ha guardato maggiormente al turismo come principale fonte di sostentamento, costruendo strutture ricettive e sfruttando la vocazione turistica del litorale. Oggi Giardini-Naxos è, assieme alle vicine Taormina e Letojanni, una delle località balneari più popolari della Sicilia orientale.

Vuoi conoscere Giardini Naxos ?

Giardini Naxos è una tappa dei seguenti tour, Non perdere l’opportunità di vederlo con i tuoi propri occhi!

Tour & Escursioni

Servizi Turistici

Open Bus

Boat

Coast & Beach

Taxi

Hai qualche dubbio?

Se vuoi ulteriori informazioni oppure hai qualche dubbio o domanda a riguardo di questo posto, contattaci. Ti risponderemo al più presto possibile.