Salina

Alfredo TrimarchiIsole Eolie, Mare e Natura

Isola di Salina

Salina:“L’isola verde”. Caratterizzata dalla presenza di sei antichi vulcani ormai completamente spenti, è l’isola più fertile e rigogliosa dell’arcipelago eoliano. Ospita una riserva naturale unica con una vegetazione tipica mediterranea che permette di praticare il trakking, lo snorkelling e il bird whatching. L’isola è suddivisa in tre comuni: Santa Marina è lo sbarco principale dell’isola, situata alle pendici del vulcano Fossa dei Felci; è famosa per la caratteristica chiesa settecentesca dai particolari campanili; è la zona più movimentata di Salina, animata da tipiche botteghe e locali che offrono una ricca movida notturna. Qui potrete assaporare i tipici prodotti eoliani godendo di musica, spettacoli e sagre. Leni, dove si trova la località di Rinella, un borgo di pescatori, con un mare dai lisci fondali e la ricca fauna marina che presentano i fenomeni detti “sconcassi”, nonché emanazioni di gas vulcanici.

Ed infine Malfa, famosa per la produzione di uva passa, capperi e coltivazione della vite, dalla quale si ricava la pregiata e famosa Malvasia, un vino dolce tipico eoliano che non potrete non gustare ed apprezzare.

  • Salina
  • Salina
  • Salina
  • Salina

Vuoi conoscere l’isola di Salina?

L’isola di Salina potrai scoprirla in uno dei seguenti tour.
Non perdere l’opportunità di fare questa fantastica esperienza.

Tour & Escursioni

Hai qualche dubbio?

Se vuoi ulteriori informazioni oppure se hai qualche dubbio o domanda, contattaci. Ti risponderemo il più presto possibile.