minicrociere eolie panarea e stromboli

Minicrociere Eolie: 5 motivi per visitare Panarea e Stromboli

Sara Lisciotto Arte e Musei, Cibo e Vino, Isole Eolie, Lipari, Mare e Natura, Messina, Milazzo, Panarea, Storia e Cultura, Stromboli Leave a Comment

Le minicrociere Eolie da Messina sono le opzioni preferite dai visitatori che scelgono di esplorare i suggestivi scenari delle Isole Eolie in giornata. L’arcipelago di origine vulcanica delle “Sette Sorelle”, dichiarato patrimonio UNESCO dal 2000, attira ogni anno migliaia di visitatori grazie alle acque cristalline e ai loro colorati scenari mediterranei; dopo i 5 motivi per visitare Lipari e Vulcano, ecco quali sono secondo noi i 5 motivi per scegliere le minicrociere Eolie a Panarea e Stromboli.

Minicrociere Eolie da Messina: tour Eolie in giornata a Panarea & Stromboli

Le Isole Eolie sono una destinazione turistica affermata e rappresentano uno dei punti forti del turismo siciliano. Camminando per le vie del centro di Panarea rimarrete affascinati dalla luminosa atmosfera eoliana, dove il sole illumina il mare con suggestivi giochi di luce, fa splendere il bianco delle casette ed esalta i colori brillanti della vegetazione lussureggiante. Quelli che seguono sono solo alcuni dei motivi per i quali secondo noi vale la pena scegliere una delle minicrociere Eolie a Panarea, isola più piccola delle Eolie, e lo spettacolare vulcano Stromboli:

  1. Panarea cosa vedere: una delle cose più interessanti da vedere a Panarea è il villaggio preistorico di punta Milazzese, risalente all’età del Bronzo e composto dai resti di 23 capanne di pietra ogivali. Al loro interno sono stati ritrovati importanti reperti storici, esposti oggi al Museo Archeologico di Lipari.
  2. Cala Junco Panarea e spiagge Panarea: le Isole Eolie sono un vero e proprio paradiso per gli amanti dello snorkeling e dalla subacquea per gli spettacolari fondali modellati dall’attività vulcanica. Nell’elenco delle spiagge Panarea, tra quelle da vedere assolutamente rientrano Cala dei Zimmari con le sue acque cristalline, unica spiaggia sabbiosa dell’isola, la magnifica Cala Junco, sottostante il villaggio preistorico, ed infine la spiaggia della Calcara, a nord di Panarea isola che sorge sui resti di un cratere preistorico la cui attività vulcanica residua si manifesta nelle fumarole.
  3. La cucina tipica delle Isole Eolie Panarea e Stromboli: le minicrociere Eolie vi daranno anche modo di sperimentare la bontà della cucina eoliana nei ristoranti locali. Capperi e cucunci, le cui piante crescono dappertutto su rocce e anfratti, sono un vero tesoro per le isole ed oltre a dare una marcia in più alle ricette eoliane, sono anche ampiamente esportati all’estero, già dai tempi dei romani. Un altro degli elementi distintivi della tradizione eoliana è la Malvasia delle Lipari, vino liquoroso da dessert riconosciuto marchio DOC dal 1973, la cui produzione è consentita solo sul territorio delle Isole Eolie. Le sue uve, introdotte alle Eolie dai greci nel 580 a.C, sono coltivate su caratteristici terrazzamenti costituiti da muretti di pietra lavica locale.
  4. Stromboli eruzione: la Sciara del fuoco Stromboli è una delle principali attrattive delle minicrociere Eolie a Panarea & Stromboli; la Sciara del fuoco, “strada del fuoco” in italiano, è un gigantesco scivolo dove il caldo materiale vulcanico delle eruzioni si riversa, offrendo un continuo e suggestivo spettacolo esplosivo di lapilli e cenere. Le escursioni Eolie a Panarea e Stromboli danno la possibilità di ammirare l’eruzione dopo il calar del sole, prima del rientro al porto di Milazzo.
  5. Escursioni Eolie e cinema: le Isole Eolie hanno catturato l’attenzione mediatica quando a partire dal 1949 sono state scelte come set cinematografico per diversi film, tra cui “Stromboli, terra di Dio”. Durante le riprese di questo film, la relazione sentimentale tra il regista Roberto Rossellini, e la protagonista, la svedese Ingrid Bergman, provocò la gelosia della moglie di lui, la grande attrice Anna Magnani, che per vendicarsi girò nello stesso periodo il film “Vulcano”, tra l’isola di Vulcano e Salina. Sui due film rivali è stato scritto il libro “La guerra dei vulcani-Storia di cinema e d’amore”. Le minicrociere Eolie offrono l’opportunità di visitare sull’isola di Stromboli la casa dove Ingrid Bergman e Roberto Rossellini soggiornarono durante le riprese.

Questi sono alcuni dei motivi per i quali vale la pena provare le minicrociere Eolie ed esplorare l’arcipelago delle Sette Sorelle: sette piccoli mondi sulla costa tirrenica della Sicilia, tutti diversi ma tutti capaci di incantare con la magia della loro atmosfera delicata e allo stesso tempo selvaggia.